castelpizzuto

Castelpizzuto: un nuovo murales si mostra in paese

Castelpizzuto: un nuovo murales si mostra in paese

Un nuovo murales in una piazzetta di Castelpizzuto; l’assessore al turismo ci segnala la sua inaugurazione e noi siamo ben lieti di condividerla.

Il recupero delle proprie tradizioni e l’amore verso un passato faticoso ma felice, come antidoto ad un presente incerto e ad un futuro altrettanto nebbioso: questa la “missione” della Proloco di Castelpizzuto che, attraverso le sapienti mani dell’artista sudamericano Emanuel Alaniz, dà vita ad un murales storico e ricco di significato.

Il murales, realizzato su di un muro di una piccola piazzetta del borgo con la collaborazione dell’amministrazione comunale, cerca di  rappresentare la gioia dei nostri avi nel vivere appieno una vita faticosa, ma appagante nella sua semplicità, attraverso un’esplosione di colori dai toni accesi che si coniugano alla perfezione con le figure femminili tradizionali poste al centro della scena, ricche di dettagli e sfumature da cogliere (dal rame della “Tina”, alle preziose “Ciappette” del costume da “pacchiana”, ai pizzi e ai merletti della “giornaliera”).

Il sorriso della figura principale vuole insegnare qualcosa: dalla fatica e dal sacrificio, nascono i migliori momenti.

Momenti che diventano ricordi. Il ricordo di Castelpizzuto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *