misteri
Sfilata Misteri - Foto Paolo Pasquale

300 anni dalla nascita di Di Zinno: ‘sfila’ in inverno la magia dei Misteri

300 anni dalla nascita di Di Zinno: ‘sfila’ in inverno la magia dei Misteri

CAMPOBASSO: La città di Campobasso è in fermento: per la prima volta nella storia, domenica 2 dicembre 2018, la tradizionale Processione dei Misteri sfilerà (con itinerario ridotto) per le strade del capoluogo. Lo straordinario evento rientra nell’ambito delle celebrazioni per i 300 anni dalla nascita di Paolo Saverio di Zinno, illustre artista campobassano, padre ed autore degli “Ingegni’ dei Misteri“.

Programma

La sfilata invernale dei Misteri, che aprirà ufficialmente il cartellone delle iniziative in programma per le festività natalizie, si svolgerà sotto le luminarie che verranno accese per l’occasione. La partenza è prevista intorno alle ore 15:00 dal Museo di via Trento dove gli Ingegni usciranno “nudi”, cioè senza figuranti per raggiungere Palazzo S. Giorgio, dove saranno collocati sotto le arcate del comune. Alle 15:30 monsignor Giancarlo Bregantini celebrerà una messa per i figuranti e gli addetti ai lavori nella Chiesa della Libera.

Il pubblico all’esterno potrà seguire la celebrazione eucaristica grazie ad un sistema di amplificazione. Seguirà, intorno alle 16:15 il momento magico della vestizione dei Misteri che sarà finalmente svelato a tutta la cittadinanza. Per le 17:00 la processione partirà dal Municipio per proseguire lungo viale Elena, via Verdone, Corso Vittorio Emanuele II, girare piazza Vittorio Emanuele II per poi allinearsi davanti Palazzo S. Giorgio dove ci sarà il tradizionale discorso del sindaco e la benedizione di monsignor Giancarlo Bregantini. Al termine i Misteri faranno rientro al Museo percorrendo via de Attellis, via Roma, via Trieste, via Milano e via Trento.

La sfilata, tradizionalmente legata alla ricorrenza religiosa del Corpus Domini, attrae ogni anno migliaia di visitatori provenienti non solo dalle altre aree del Molise, ma anche da fuori regione. E sicuramente l’unicum rappresentato da questa “sfilata invernale” amplificherà ancor più la bellezza e l’emozione vissuta dalla popolazione nei riguardi di questa tradizione orgogliosamente molisana.

Eventi correlati

In occasione dei Misteri, vi saranno anche quattro giorni di fiera (dal 29 novembre al 2 dicembre) presso l’ex campo sportivo Romagnoli oltre che l’edizione speciale del Concorso Fotografico “Corpus Domini e i Misteri” promossa dall’A.F.C. “Sei Torri” – Tommaso Brasiliano di Campobasso (www.acfseitorri.it).

Segnaliamo, inoltre, per chi venisse da fuori regione, il weekend in Molise organizzato da Feelitaly, un progetto appena nato finalizzato ad attrarre una clientela internazionale interessata a conoscere le bellezze della nostra piccola e preziosa regione. Tutte le info sul weekend organizzato dall’1 al 3 dicembre le trovate cliccando QUI.

Eleonora Mancini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *