tartufo

Tartufo, gara cinofila domenica a Frosolone

Tartufo, gara cinofila domenica a Frosolone

Domenica 30 luglio, a Frosolone, si terrà “Alla ricerca del tartufo”, gara cinofila con protagonista il tartufo, vanto culinario della nostra regione.

L’evento, organizzato dall’Associazione Rainbowspiv, si terrà sulla montagnola molisana, zona “contessa”, a partire dalle 8:00.

MODALITA’

La gara viene giudicata a tempo su campi di superficie 25×25 per la categoria Maschi e Femmine adulti. Per la categoria cuccioli da 3-12 mesi viene giudicato a tempo su una superficie di dimensione 15×20 delimitati da paletti da 2 bandelle di plastica poste una a circa 20-30 cm da terra, l’altra a 50-60 cm.

All’atto dell’iscrizione, per ogni concorrente, verrà compilato un modulo con i suoi dati e quelli del cane. Gli addetti alla preparazione sul ring sotterrano alla stessa profondità contenitori per ogni ring. La gara consiste nel dissotterrarne il più possibile nel minor tempo possibile (tempo massimo 3 minuti). A parità di tempo impiegato e stessa quantità di contenitori dissotterrati, per stilare la classifica, si terrà conto di chi ha trovato il primo contenitore nel minor tempo. Il tempo sarà cronometrato a partire dal momento in cui il concorrente entra nel ring e sarà fermato al ritrovamento dell’ultimo contenitore.

La giuria sarà composta da 2 persone: 1 cronometrista che prende tempi e li trascrive sul modulo relativo al concorrente ed 1 giudice che controlla il rispetto delle regole stabilite. E’ ammessa la partecipazione di tutte le razze di cane, compresi i meticci.

REGOLE

Il concorrente si porterà all’ingresso del campo con il proprio cane a guinzaglio o in braccio, al suo via lo lascerà spostare liberamente nel campo restando fermo a due metri dall’entrata, alla prima raspata del cane il conducente potrà estrarre il tartufo con vanghetto, zappetta o a mano, consegnandolo al giudice accanto e rimanendo fermo sul posto fino alla raspata successiva così fino al raggiungimento del 5° tartufo di 7 presenti con un massimo di tre minuti a disposizione. CATEGORIA CUCCIOLI: (ammessi da 3 a 12 mesi).

Il concorrente si porterà all’ingresso del campo con il proprio cane a guinzaglio o in braccio, al suo via lo lascerà spostare liberamente tenendosi sempre dietro a tre metri di distanza senza mai indicare il tartufo al cane, dopo la raspata il concorrente potrà estrarre il tartufo con vanghetto, zappetta o a mano e consegnarlo al giudice che è accanto, dovranno essere cavati n. 5 tartufi dei 7 presenti nel campo in minor tempo possibile con un massimo di tre minuti a disposizione.

ETICA

Quando il cane non carreggia deve essere sempre condotto al guinzaglio in modo tale da preservare la sua e l’altrui incolumità, inoltre alla fine della performance deve essere condotto fuori dal ring sotto il controllo del concorrente o del proprietario. Il pubblico che assiste alla performance a bordo ring non deve disturbare in nessun modo i concorrenti. In caso di maltrattamento al cane o di comportamenti contro l’etica sportiva ed ambientale, il concorrente viene espulso dalla gara. Ogni concorrente iscritto alla gara accetta il suddetto regolamento (che deve essere esposto in maniera visibile a tutti a cura dell’organizzazione).

Il giudizio del giudice è insindacabile. La gara deve essere assistita (possibilmente) da un veterinario di zona. L’organizzazione declina ogni responsabilità per eventuali incidenti a cose/persone/animali che si dovessero verificare prima/durante/dopo la gara.

CONCORRENTI AMMESSI ALLA GARA

Cagne in estro: la partecipazione è ammessa, ma solo gareggiando dopo tutti gli altri concorrenti. Il concorrente in possesso di una cagna in estro il giorno della gara, dovrà segnalarlo al momento dell’iscrizione in modo da farla concorrere per ultima. Il concorrente dovrà, inoltre, preoccuparsi di posizionarsi ben distante dal’area adibita ai ring finché non è chiamato per gareggiare.

Per Info e iscrizioni rivolgersi a Massimiliano 3200814583 – Franco 3386016453.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *