turismoinmolise

4 luglio 2017, primo compleanno TurismoinMolise

4 luglio 2017, primo compleanno TurismoinMolise

Era poco più di un anno fa quando cinque amici, amanti della propria regione, decisero di dar vita al portale TurismoinMolise e buttarsi in questa avventura, desiderosi di far conoscere il Molise e le sue bellezze a quanta più gente possibile, molisani in primis.

Fu così che, dopo qualche settimana di lavoro, il portale era pronto. Il primo articolo, una breve presentazione (qui il link) e datato 3 luglio era una prima prova. Tutto andava bene, il sito rispondeva ed arrivavano i primi like sulla pagina Facebook.

E’ dal giorno dopo, 4 luglio 2016, però, che è iniziato il lavoro vero e proprio ed è per questo che consideriamo questo giorno come quello della nascita vera e propria. Lavoro che consiste nel cercare di mostrare il bello che c’è in Molise a tutti, per primi ai molisani però…perché ci sembra inutile cercare mete esotiche o visitare paesi di altre regioni quando non si conoscono i comuni nel raggio di 10 km da casa propria. E così, giorno dopo giorno, abbiamo iniziato a scrivere dei vari paesi, delle tradizioni e delle usanze assolutamente da non perdere.

In un secondo momento, spinti dalla solita frase “qui non c’è mai niente da fare“, abbiamo iniziato a scrivere degli eventi previsti per quel giorno, settimana o mese in regione, dando ampio risalto alle tradizioni, agli spettacoli ed alle manifestazioni culturali in genere, ma approfondendo e diventando via via più esperti soprattutto su trekking ed uscite nella natura.

Si, perché altro punto alla base del portale è il rispetto per l’ambiente e per la propria terra, cosa che un’escursione nelle nostre magnifiche montagne, colline o sulla costa danno molto di più rispetto ad una lezione teorica di qualche ora.

Vediamo dunque di seguito ciò che è stato fatto, ciò che stiamo facendo ed i progetti futuri.

IERI, OGGI…

Come detto, siamo partiti da soli e con le nostre uniche forze, anche contro chi continuava a sostenere che “qui non si può fare nulla”.

I primi ad accorgersi di noi, a pochi giorni di distanza dalla nascita, sono stati i ragazzi de “Il Colibrì Magazine” che ci ha subito dedicato un articolo.

Poco dopo è arrivata la collaborazione e fusione con l’Associazione MeteoinMolise alla quale ci appoggiamo per le previsioni meteo e per il forum e della quale condividiamo notizie meteo rilevanti (vedasi intense nevicate o fenomeni particolarmente seri) ed immagini e video dalle loro webcam installate sul territorio molisano anche a scopo turistico.

Non è passato molto tempo che per TurismoinMolise sono arrivate le prime amicizie: dapprima con Cimentiamoci e con Guglielmo Ruggiero in particolare, nata durante la magnifica traversata del Monte Mutria del 14 agosto scorso (di cui abbiamo scritto in questo articolo), in seguito con Inforesta, durante il loro primo “Magnatrekking” (qui il report).

A seguire se ne sono aggiunte tante altre, con alcune delle quali sono nate anche bellissime collaborazioni: Excursio Molise e, ultima in ordine cronologico, quella nata con il Centro per la Fotografia Vivian Maier proprio pochi giorni fa.

Da menzionare ovviamente, Code in Libertà, Moliseexplorer, Molise da Scoprire, Molise Turismo, Riccardo Quaranta e tanti altri che ci scusiamo di non riuscire a nominare.

Nel mezzo come non ricordare l’attacco hacker che ci ha tenuti senza sito per circa un mese; ma non fa nulla, anche quello serve a “farsi le ossa”.

Da ricordare anche il cambio server, resosi necessario il numero di accessi sempre crescente registrati sul portale.

In ultimo, ma non per importanza, menzioniamo gli eventi di Jazz in Campo, per il quale per il secondo anno scriveremo articoli dedicati e la Festa del Grano di Jelsi per la quale, quest’anno, TurismoinMolise è sponsor ufficiale.

…E DOMANI

Cosa ci riserva il futuro? Innanzitutto continuare con articoli sempre migliori, una grafica del sito rinnovata ed una nuova rubrica di cui vi parleremo nei prossimi giorni, dicendo, però, fin da ora, che ci sarà molto di vostro. Questo perché vogliamo entrare sempre più in contatto con voi che ci sostenete (da poco abbiamo superato i 1000 fan su Facebook), anche organizzando uscite nella nostra regione.

In conclusione, permetteteci un augurio: il 4 luglio di sessant’anni fa nasceva un mito tutto italiano, la Fiat 500. Forse raggiungere quella fama è chiedere troppo, ma se ne arrivasse anche solo una piccolissima parte, che significherebbe poter entrare in contatto comunque con migliaia di persone e poter mostrare loro le nostre bellezze, noi saremo già più che contenti!

Auguri a TurismoinMolise…auguri al Molise!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *