Parco delle morge

Parco delle Morge, il Molise di mezzo tra arti e cultura

Parco delle Morge, il Molise di mezzo tra arti e cultura

È per questo che nasce l’evento “Rocciamorgia“. Il Parco delle Morge, compreso nei comuni di Salcito, Pietracupa e Trivento, è un fiore all’occhiello del Molise ancora poco conosciuto però.

Rocciamorgia” è una manifestazione promossa dall’associazione “Il Molise di Mezzo” che si svolgerà nei territori dei comuni di Salcito, Pietracupa e Trivento il 28-29-30 luglio 2017, durante la quale i luoghi saranno protagonisti e attrazione di momenti di espressione artistica e riflessione politica e sociale.

L’idea è quella di partire proprio dalla geografia, geologia e orografia dei luoghi. È stato scelto dunque il riferimento alla “morgia”.

Morgia è luogo e metafora, in quanto “roccia”. Rappresenta l’ancoraggio solido della cultura e dell’identità di questi luoghi, legata alla terra e ai suoi doni, ma anche roccia salda e imponente che dona riconoscibilità e distinguibilità al territorio.

Morgia, luogo e metafora ancora, in quanto affioramento calcareo che ne racconta, portandola alla luce, la storia geologica, nonché paleontologica del Molise di Mezzo, così come le leggende legate alle terre e agli insediamenti umani, simbolo dell’emersione e affioramento della bellezza di questi posti.

Obiettivo della manifestazione

L’intento è quello di dar consapevolezza di questi luoghi a chi li abita, e farli conoscere, attraverso il richiamo delle arti e della cultura, a chi verrà per partecipare alla manifestazione.

A tal proposito noi stessi ad aprile pubblicammo un articolo sulla Morgia di Pietravalle, meglio conosciuta come Morgia dei Briganti, in territorio di Salcito, questo il link: http://www.turismoinmolise.com/salcito-scoperta-morgia-dei-briganti/.

L’obiettivo è di valorizzare le risorse interne e portare in Molise forze esterne che stimolino le energie migliori del territorio attraverso momenti di cultura e performance artistiche.

Gli eventi si svolgeranno nei centri storici dei tre comuni e nei pressi di tre importanti morge. La manifestazione stessa è pensata come un percorso conoscitivo ed esperienziale, attraverso l’incontro con le tre morge, vicine e simili fra loro, ma con peculiarità diverse.

La prima, la morgia di Pietra Martino, in contrada Fontelefrassi (comune di Salcito), mantenuta in uno stato più silvestre rispetto alle altre, testimonia antichi insediamenti rupestri, con stratificazioni di strutture di abitazioni temporanee.

La seconda, la morgia di Pietravalle (o Morgia dei Briganti, comune di Salcito), formata da diverse erosioni selettive, è stata recentemente curata negli aspetti geo-turistici grazie alla realizzazione di un percorso pedonale e laboratorio paleontologico.

La terza è la morgia di Pietracupa con una chiesa rupestre scavata nella roccia, attorno alla quale si è costituito un insediamento urbano che ha formato l’attuale comune di Pietracupa.

Nel magnifico scenario delle morge, nonché dei centri storici dei comuni, avranno luogo i momenti artistici e culturali. La cultura è riferita a esperienze di riflessione e crescita, con un’attenzione particolare agli aspetti del sociale e della politica, mentre le esibizioni artistiche hanno come finalità il godimento, nel panorama e scenario geografico della morgia e delle terre molisane. 

Assolutamente da far conoscere, dunque, il nostro “Parco delle Morge”, luogo di storia ed importanza incredibile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *