maggiolata

Maggiolata, festa della Primavera a Castel del Giudice

Maggiolata, festa della Primavera a Castel del Giudice

Arriva maggio ed arrivano anche i riti legati al mese principe della primavera; vi parliamo oggi di un rito che si celebra il primo maggio a Castel del Giudice, la Maggiolata.

Questo è  un rito propiziatorio per festeggiare la stagione primaverile e il risveglio della natura.

Al mattino presto, un gruppo di ragazzi in costume, muniti di rami di faggio (questo è il primo albero con foglie verdi che compare in questa stagione) gira per le strade ed entra nelle case cantando, per augurare un buon raccolto.

I ragazzi, dopo aver effettuato il canto de la Maggiolata, recitano in coro  “soldi in tasca e ova alla cesta: questo è un modo per chiedere offerte di cibo (soprattutto uova) e di denaro.

Giunta l’ora di pranzo è il turno degli adulti di andare in giro di casa in casa.

Con le uova raccolte dai ragazzi, i cuochi del paese preparano enormi frittate (come abbiamo visto tradizione anche di Montaquila) che, insieme a tutte le altre cibarie raccolte, vengono consumate nella piazza del centro molisano, su tavolate allestite per l’occasione.

Panini con la frittata, insaccati, caciocavalli e dolci la faranno da padrone su questa tavolata.

PROGRAMMA 2017

Di seguito il programma dell’edizione di quest’anno de la Maggiolata:

  • ore   9:00: raduno in piazza con vestito tradizionale; a seguire giro del paese e canto “Il Maggio”;
  • ore 12:00: benedizione dei prodotti raccolti durante la mattinata;
  • ore 12:30: pranzo in piazza con musica e balli.

Il canto de “LA MAGGIOLATA”, effettuato dai ragazzi durante la mattinata è il seguente:

Ecco il maggio
il sole splende il raggio
verde i prati verde i campi
nella tempestato
Iddio ce la scampi
il Signore ci benedice
l’animale con la spiga
noi cantiamo con amore
come pure l’agricoltore.
Eccoti queste maje
maje majtte
purtate ve l’aje
e purtatemele a vede’
quiste maje pe’ sape ‘
e venite voi zitelle
a purtare le cose belle
e venite voi signore
a purtare le cose bone
e per la città de Bari
e per Santa Niculare
Santa Nicola faceva la spiga
Santa Nicola la benedica
Santa Nicola canta canta
Padre Figlio e Spirito santo.

Di seguito, un video riferito all’edizione 2016 de la Maggiolata.

Altro evento da non perdere in questo nostro Molise.

Non resta che aspettare maggio e goderne tutti i suoi frutti, feste e sagre comprese!

Per tutte le altre info trovate i nostri contatti nella sezione dedicata sul sito o alla nostra Pagina Facebook TurismoinMolise.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *