Fabbrica dei Mostri
La Fabbrica dei Mostri - Oratino 24-26 agosto

La fabbrica dei mostri, riparte la produzione ad Oratino dal 24 al 26 agosto

La fabbrica dei mostri, riparte la produzione ad Oratino dal 24 al 26 agosto

Giorgio Canali e Assalti Frontali per il più grande festival underground molisano.

Torna La Fabbrica dei Mostri, evento musicale che si svolgerà ad Oratino. Riportiamo, di seguito, il comunicato ufficiale pervenuto.

“Vieni più vicino e guarda, guarda tra gli alberi, cercala se puoi, cercala nell’oscurità.

Segui il tuo sguardo. Semplicemente fidati dei tuoi occhi.

Eccola. Una scintilla. Forse una donna.

Sento la sua voce, sta chiamando il mio nome. Il suono è più profondo nell’oscurità.

Sento ancora la sua voce e inizio a correre tra gli alberi.

D’un tratto mi blocco.

Ma so che ormai è troppo tardi. Sono perso nel bosco.

E sono solo.

Non c’è mai stato nessuno. Nessuna donna, nessun bagliore, sempre la stessa storia.

Sto correndo nel nulla ancora e ancora e ancora…”

La Fabbrica dei Mostri sta tornando. Si muove, precipita, evolve. Cambia la location. Dalla ruvida e saggia pietra della cava di Oratino alla morbida oscurità del bosco che sorge nel bel mezzo del paese.

HEADLINER Giorgio Canali in ROSSOsolo – Sabato 25 Agosto Chitarrista e membro CCCP Fedeli alla linea, CSI, PGR. “l’unico vero grande rocker italiano”
Assalti Frontali – Domenica 26 Agosto Anni e anni di rap e militanza.

Gli ennesimi pezzi di storia che sbarcano in Molise attraverso La Fabbrica dei Mostri, quelli più duri e impegnati, stavolta più che mai adatti a questi tempi mutevoli e poco definiti.
Abbiate paura, non sarà solo musica. La Ribellione Artistica riprende il suo cammino..

  • 24 Agosto: Hinobe – Elements music & video
  • 25 Agosto: Giorgio Canali in ROSSOsolo, CUT, Fronte della Spirale + Dj set
  • 26 Agosto: Assalti Frontali, Skerna e Aperkat, Defezione + Dottor Gonzo Rock Selection

Per maggiori info contattate La Fabbrica dei Mostri alla loro pagina Facebook.

Paolo Pasquale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *