intramontes

Intramontes, associazione e programma eventi estivi

Intramontes, associazione e programma eventi estivi

Parliamo spesso di associazioni che hanno lo scopo di tutelare e valorizzare il territorio in cui vivono; oggi vi parliamo di Intramontes.

INTRAMONTES a.p.s. è un’associazione di giovani molisani con formazione universitaria che, spinti dall’amore per il territorio dell’Alto Molise, vogliono occuparsi attivamente della tutela, della valorizzazione e della promozione del patrimonio naturale, paesaggistico e culturale altomolisano in un modo nuovo, semplice e concreto.

Le attività svolte dall’associazione sono:
  • RICERCA;
  • DIDATTICA;
  • INFORMAZIONE;
  • EVENTI;
  • ACCOGLIENZA;
  • PROMOZIONE.

I MEMBRI

  • EUGENIO AUCIELLO: è dottore di ricerca in Scienze della Terra, specializzato in Geodinamica. Con il gruppo di lavoro presso l’Università di Chieti-Pescara si occupa di sismicità e tettonica delle faglie attive nell’Appennino meridionale, con area di specializzazione nei monti del Matese. Ha all’attivo alcune pubblicazioni e partecipazioni a Congressi nazionali oltre che numerosi campi di rilevamento e studi inerenti la geologia strutturale e la geomorfologia del Molise.
  • CATERINA PALOMBO: è dottore di ricerca nelle scienze forestali, specializzata in ecologia, dendrocronologia ed ecosistemi di montagna. Svolge attività di ricerca nei laboratori dell’Università del Molise e si occupa di divulgazione scientifica di specifiche discipline forestali, quali la dendrocronologia e l’anatomia del legno, per scolaresche e adulti. Attiva nell’organizzazione di eventi etici, green e sostenibili, è inoltre operativa in ambiente scolastico con la progettazione e realizzazione di orti botanici e collabora con la rete italiana WEEK (World Environmental Education Congress).
  • ANGELA TAVONE: è dottore di ricerca in gestione del paesaggio, specializzata in comunicazione naturalistica e aree protette. Si occupa di progetti educativi e attività formative in ambito interpretazione/educazione ambientale e sviluppo sostenibile insieme al team Rete DNA (Didattica Nazionale per l’Ambiente) del CURSA. Con l’Università del Molise ha lavorato alle ricerche socio-ambientali per l’ampliamento della Riserva MAB Alto Molise organizzando anche attività di coinvolgimento delle comunità locali. Attiva in campo sociale quale membro di diverse associazioni scientifico-naturalistiche.

ATTIVITA’ ESTIVE

Numerose sono le attività previste per questa estate, vediamo insieme:

SABATO 22 LUGLIO

Pennellate di Luce con le Lucciole – ore 19:30.

In occasione de “La notte delle Lucciole” organizzata dal Reparto Carabinieri Biodiversità di Isernia presso la RNO di Montedimezzo, l’APS INTRAMONTES collabora all’evento con due attività didattico-scientifiche, sul “conto” dei pipistrelli e sul ruolo degli insetti notturni come indicatori biologici, ed una uscita fotografica notturna dal titolo “Pennellate di luce con le lucciole”. Inoltre vi sarà un’esibizione musicale dal vivo “La musica delle stelle” a cura di Giulia Maselli (voce) e Eugenio Auciello (chitarra).

Appuntamento presso il centro visite della RNO e core area Riserva MAB Montedimezzo.

DOMENICA 23 LUGLIO

La treccia di grano in onore di Sant’Anna – ore 16:00.

Laboratorio didattico e dimostrativo volto a riscoprire e trasmettere l’arte di intrecciare il grano alla comunità locale ed ai visitatori, un’antica tradizione che va conservata e tramandata per valorizzare e promuovere la Festa del Grano in onore di Sant’Anna a Pescolanciano alle diverse generazioni. Necessità di prenotazione.

Appuntamento presso la Fonte sull’aia a Pescolanciano.

LUNEDI’ 24 LUGLIO

Yoga al tramonto sul tratturo – ore 18:30.

Lezione di Yoga all’aperto ed al tramonto con Diego di Sturco. Immersi nel paesaggio altomolisano sul tratturo Castel di Sangro – Lucera, nei pressi del borgo di Pescolanciano, si potrà godere della calda luce del sole, ascoltare la quiete e meditare sulle suggestive sensazioni portate dall’arrivo della sera. Attività su prenotazione.

Appuntamento presso il ristorante La Cona a Pescolanciano.

GIOVEDI’ 27 LUGLIO

Aperitivo al tramonto dal monte Totila – ore 17:30.

Escursione al calar del sole sulla montagna simbolo di Pescolanciano, il Monte Totila. Partendo dalla casetta di legno, si raggiungerà il punto panoramico sotto il colle dei “Faggi Santi” per godere del tramonto ed accompagnare il giorno che se ne va con un gustoso aperitivo. Il percorso totale è di 10 km (a/r) e si sviluppa lungo la strada comunale Monte Totila, su percorso sterrato di facile percorribilià e con basse pendenze. Attività su prenotazione.

Appuntamento presso la casetta di legno sulla strada comunale Monte Totila a Pescolanciano.

SABATO 29 LUGLIO

Escursione storico-naturalistica in occasione del compleanno del Birrificio La Fucina – dalle ore 14:30 e dalle ore 18:00.

  • Trekking escursionistico ambientale e geologico: “Tratturo a tratti nel feudo dei D’Alessandro” – Escursione lungo il Tratturo Castel di Sangro – Lucera e nei territori della Riserva MAB Collemeluccio-Montedimezzo Alto Molise (in collaborazione con Moliseexplorer);
  • Escursione naturalistica in mountain bike: “Vie verdi” – Escursione lungo il Tratturo Castel di Sangro – Lucera e nel territorio della Riserva MAB Collemeluccio-Montedimezzo Alto Molise (in collaborazione con Moliseexplorer);
  • Jeep Tour: “Jeep tour nella Riserva MAB” – Escursione in fuoristrada nei luoghi più suggestivi della Riserva (in collaborazione con Moliseexplorer);
  • Alla scoperta di Pescolanciano tra storia, natura e paesaggio: Passeggiata nel centro storico di Pescolanciano fino all’antica torre medievale di Santa Maria dei Vignali.

Per maggiori informazioni e prenotazioni (entro il 25 luglio) scrivere a info@intramontes.it.

DOMENICA 30 LUGLIO

Apriamo gli occhi su Collemeluccio – dalle ore 10:30.

Un dolce risveglio dopo una lunga notte, tra le fresche chiome dei faggi e le verdi cime degli abeti bianchi. Passeggiata escursionistica nella RNO di Collemeluccio, cose area della Riserva MAB, alla scoperta di ambienti naturali integri e che da sempre ospitano l’uomo. Durante l’escursione si conoscerà la storia del bosco di Collemeluccio, la vegetazione che lo contraddistingue, e perché esso rappresenta una delle aree “cuore” della Riserva Man and Biosphere dell’UNESCO “Collemeluccio-Montedimezzo Alto Molise”. Al termine dell’escursione ci sarà un fresco aperitivo con prodotti locali. Attività su prenotazione.

Appuntamento presso il parcheggio antistante il centro visite della RNO e core area Riserva MAB di Collemeluccio.

Per maggiori informazioni potete contattare Intramontes alla loro pagina Facebook.

intramontes

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *