corso di sopravvivenza

Corso di sopravvivenza: due giorni di avventure a Capracotta

Corso di sopravvivenza: due giorni di avventure a Capracotta

Sabato 30 settembre e domenica 1 ottobre, l’Associazione culturale “Wild Life School” organizza un corso di sopravvivenza per tutti gli amanti dell’avventura presso le magnifiche cascate del Verrino (IS): due giorni ed una notte interamente nel bosco, per imparare a conoscere e a riavvicinarsi alla natura privandosi delle comodità tipiche della vita moderna.

Il corso e l’Associazione

Quando si sente parlare di sopravvivenza si pensa immediatamente alle avventure estreme vissute nella giungla da parte di pochi sopravvissuti o ad un atterraggio di fortuna nelle terre più selvagge. In realtà, un corso di sopravvivenza è un’esperienza adatta a tutti e dedicata anche a chi per la prima volta si avvicina a questo tipo di avventura. L’opportunità di partecipare a quest’attività anche in Molise, viene offerta dalla Wild Life School, Associazione culturale che svolge corsi in ogni parte d’Italia e in particolare nel territorio molisano, fondata dall’Istruttore di Sopravvivenza Antonio Caprara, esperto in tutte le tecniche outdoor.

corso di sopravvivenza

 

 

Il corso è previsto per sabato 30 settembre  e domenica 1 ottobre presso l’incantevole luogo delle Cascate del Verrino (IS) e verterà, principalmente, sulle seguenti attività: costruzione di un rifugio, accensione del fuoco, nodi, costruzione del ponte tibetano e molte altre tecniche di conoscenza.  

 

corso di sopravvivenza

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il corso è rivolto ai singoli partecipanti, a gruppi di amici, a famiglie e ai bambini, il tutto nella massima sicurezza. Il programma dettagliato e i consigli per l’equipaggiamento è possibile trovarli a questo link

Le Cascate del Verrino

Tra Capracotta e Agnone, sorge un’area naturale di incommensurabile bellezza paesaggistica, descrivibile come un vero e proprio spettacolo immerso nella pace della natura: le cascate del torrente Verrino, il cui tratto superiore è caratterizzato da una variegata flora e fauna intatte e incontaminate che danno l’idea di trovarsi in una epoca d’altri tempi. Il torrente Verrino è un modesto corso d’acqua con la sorgente a quota 1200 m s.l.m., ai limiti dell’abitato di Capracotta, ma presenta scenari e ambienti selvaggi che ne fanno un ecosistema raro, ben conservato e con la presenza di numerose testimonianze di opifici lungo le sponde.
Il fiume scorre spesso tra pareti instabili, composte prevalentemente da rocce scistose, ma sempre dense di vegetazione, con essenze di ontani, salici, pioppi, aceri, maggiociondoli, noccioli, carpini, rovreelle ed un sottobosco dove è costantemente presente il pungitopo.

Parlammo del cascate del Verrino già in questo articolo sui luoghi dell’acqua del Molise.

Q.L.

 

CONTATTI E INFO SULL’ EVENTO

Per ulteriore informazioni sul corso contattare il numero:

348.5921343

o scrivere alla mail:

[email protected]

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *