Buskers Festival

Casteldelgiudice Buskers Festival, il festival internazionale dell’arte di strada

Casteldelgiudice Buskers Festival, il 12 agosto torna il festival internazionale dell’arte di strada

Fervono i preparativi a Castel del Giudice per il Buskers Festival, il festival internazionale e multiculturale dell’arte di strada del Molise dove ci si può immergere in un mondo di meraviglie grazie ai variegati spettacoli di artisti di strada, musicisti, acrobati, giocolieri e performers provenienti da tutto il pianeta e talmente importante che nei giorni scorsi ne ha parlato addirittura il Corriere, inserendolo tra gli 11 festival di agosto da non perdere.

Giornata ricca di attività attende i partecipanti ed i visitatori del festival. Scopriamo dunque il programma di quello che si preannuncia essere un grande evento.

  • Si comincia alle 16:00 con i giochi per bambini, truccabimbi, caccia al tesoro, musica, baby dance e divertimenti;
  • Alle 19:00 apre l’area street food in Piazza Marconi con tanti food truck pronti a deliziare i palati con piatti tipici e prelibatezze molisane;
  • Dalle 20:00 spettacoli straordinari con gli artisti di strada nel centro storico, tra Piazza Marconi e gli splendidi scenari di Borgo Tufi fino a notte!

Gli artisti presenti saranno: Lux Arcana, Lucchettino, No Funny Stuff, Adrian Kaye, Crème & Brûlée e Raoul Gomiero.

Spettacoli gratuiti nel bellissimo borgo di Castel del Giudice, il paese che è diventato un emblema per le pratiche virtuose e sostenibili di rilancio delle aree interne. Dai terreni abbandonati è nato un meleto biologico, dalle case in disuso un bellissimo albergo diffuso, inoltre diversi sono i progetti innovativi in cantiere.

Il Casteldelgiudice Buskers Festival gode della direzione artistica di Luigi Russo della Gigirusso Street & Stage, direttore organizzativo del Ferrara Buskers Festival, la Rassegna Internazionale del Musicista di Strada più grande del mondo. 

Maggiori info sul sito, sulla pagina Facebook o sull’evento Facebook del Castel del Giudice Buskers Festival.

Paolo Pasquale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *