carnevale di larino

Carnevale di Larino, meno di un mese per il via della 44^ edizione

Carnevale di Larino, meno di un mese per il via della 44^ edizione

LARINO – I mesi di febbraio e marzo sono tradizionalmente legati alle manifestazioni del Carnevale per segnare il passaggio dall’inverno alla primavera in una sorta di simbolico rituale di rinnovamento. Sono tanti gli eventi in programma anche per il Carnevale 2019 in Molise. Oggi vogliamo parlarvi del Carnevale di Larino che sin dal 1974 caratterizza la storia della cittadina basso-molisana. Per l’edizione 2019 la manifestazione raddoppia: saranno infatti due i week end (2-3 marzo e 9-10 marzo) in cui i giganti di cartapesta, realizzati con sapiente tecnica e bravura dai maestri costruttori, sfileranno per le vie del centro regalando come sempre emozioni e divertimento per grandi e piccini.

Quest’anno il Carnevale di Larino ha, inoltre, ottenuto il riconoscimento dal Mibact quale “Carnevale storico d’Italia”, per la grande soddisfazione dell’associazione “Larinella”, promotrice ed organizzatrice della grande macchina del Carnevale larinese, dell’amministrazione comunale di Larino e dell’ingegnere Giuliano Maglieri. Ma non è tutto: anche il portale italive.it ha ammesso la manifestazione alle votazioni per il Premio “Italive 2019”, progetto patrocinato dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo e dal Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare (promosso da CODACONS e COMITAS con la partecipazione di Autostrade per l’Italia e la collaborazione di Coldiretti) che informa gli automobilisti su quello che accade nel territorio che attraversano e presenta un calendario aggiornato dei migliori eventi organizzati, anche alla scoperta di eccellenze eno-gastronomiche.

Le votazioni espresse dai visitatori, che saranno raccolte fino a fine anno e giudicate da una commissione di esperti, determineranno il vincitore del Premio di quest’anno. Le allegorie dei carri su cui sfileranno i giganti di cartapesta – che arrivano a toccare anche i sei metri di altezza – quest’anno sono sei: Ritorno al passato, Il canto del pollo spennato, Il bagaglio umano, Io non ho paura, L’Incanta topi, La solita favola italiana. Di seguito i dettagli per singolo carro.

Ritorno al passato” – Associazione Gruppo Larinella carnevale di larino

TEMA: Il carro esamina la tematica del riarmo atomico attuale con collegamenti alla sicurezza mondiale nelle mani dei leader delle grandi potenze, attenti più ai propri interessi che al bene mondiale.

PERSONAGGI:
– Trogloditi: i 3 leader mondiali antiprogressisti
– Gigantosauro: paura dell’essere umano di fronte al riarmo nucleare

Il canto del pollo spennato” – Associazione Gioventù Frentana

carnevale di larino

TEMA: Il carro richiama le proteste della gente comune stanca e incapace di difendersi dall’eccessiva tassazione di cui è vittima il nostro Bel Paese

PERSONAGGI:
– Orchi: tassazione eccessiva
– Polli spennati: popolo italiano

Il bagaglio umano” – gruppo costruttore I gatti randagi in collaborazione con Modellarte

carnevale di larino

TEMA: Il carro tratta la “questione migranti” e, in particolar modo, i pericoli e le difficoltà che i migranti affrontano nel corso del loro viaggio verso una vita migliore.

PERSONAGGI:
– Piovra: interessi legati all’immigrazione clandestina
– Drago marino: insidie nascoste dalla traversata nel Mediterraneo
– Bambole di pezza: umanità alla deriva
– Faro: sinonimo di vita e di speranza

Io non ho paura” – Associazione Officina dell’arte

carnevale di larino

TEMA: Il carro affronta una tematica molto cara a noi molisani, ovvero quella del terremoto, con un particolare omaggio alle forze dell’ordine e, soprattutto, ai Vigili del Fuoco.

PERSONAGGI:
– Tirannosauro: terremoto che devasta tutto ciò che incontra sul suo cammino
– Primitivi nelle case diroccate: assenza del rispetto delle norme di sicurezza nella costruzione delle abitazioni

L’Incanta topi” – Associazione Carnaval

carnevale di larino

TEMA: Il carro fa riferimento alla figura di Matteo Renzi che, con la politica dell’ultimo governo, ha incantato e alla fine deluso molti cittadini italiani.

PERSONAGGI:
– Incantatore: Matteo Renzi
– Topi: seguaci politici di Matteo Renzi, illusi dalle sue promesse
– Cobra: nuova politica italiana

La solita favola italiana” – Gruppo Selvaggi

carnevale di larino

TEMA: Il carro richiama la favola di Pinocchio metafora che mostra le condizioni di sfruttamento dei lavoratori in Italia.

PERSONAGGI:
– Mangiafuoco: politica europea del settore “lavoro”
– Pinocchio: classe operaia italiana
– Volpe: allegoria della politica italiana

E tante altre ancora saranno le sorprese che l’edizione 2019 regalerà: un video mapping in 3D, un museo virtuale del carnevale e laboratori didattici. Appuntamento dunque per l’inaugurazione del Carnevale di Larino a sabato 2 marzo, cui seguirà la sfilata dei carri sul Piano San Leonardo, nel circuito di Piazza del Popolo, Via Jovine e Viale Giulio Cesare, e il concorso in maschera (aperto a singoli e a gruppi). Si proseguirà domenica 3 marzo: sin dalle prime ore del mattino sfilata in maschera, giocolieri, esposizioni e tanti balli. Si replicherà poi il fine settimana successivo – 9 e 10 marzo 2019 – con la sfilata dei carri allegorici e premiazione finale. Sabato 16 marzo, infine, da non perdere l’appuntamento con il party in maschera.

Eleonora Mancini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *