capracotta

Capracotta: domenica la 52° edizione della pezzata

Capracotta: domenica la 52° edizione della pezzata

Come ogni prima domenica di Agosto, ormai da 52 anni, domenica prossima a Capracotta, sul pianoro di Prato Gentile, ricorrerà la tradizione della Pezzata.

La “Pezzata” la si può definire la sagra dell’agnello alla brace e della pecora bollita con erbe aromatiche. Essa è l’espressione di quella cultura pastorale che nei secoli si è tramandata a Capracotta e in tutto l’Alto Molise in genere.

La Location

L’evento, come da sempre, si svolge sul pianoro di Prato Gentile a oltre 1500 metri sul livello del mare. Come si evince anche dal nome, si tratta di una estesa radura circondata da boschi di faggio, tipici dell’appennino centrale. Mentre in inverno Prato Gentile diventa il terreno di gioco per gli sport invernali, quali lo sci di fondo, in estate si trasforma in un lussureggiante “teatro naturale”. Per chi ama camminare in montagna, dal pianoro è facilmente raggiungibile la vetta di Monte Campo. Il pianoro dista 3 km dal centro abitato di Capracotta.

capracotta
Vista del Pianoro da Monte Campo

La “Pezzata”

La “Pezzata” è un piatto che rientra a pieno titolo nella tradizione culinaria di Capracotta. Questa tipica pietanza locale, si distingue per la semplicità e facile reperibilità degli ingredienti indispensabili alla sua preparazione, cucinati in maniera da esaltarne il sapore e conservarne il gusto secondo l’antica ricetta dei nostri pastori. La qualità degli ingredienti è alta: primo fra tutti ovviamente la carne di pecora dal gusto intenso e vivo che deriva dai pascoli d’altura dove questi animali si nutrono.

La modalità di preparazione è la seguente: la carne viene cotta in grandi paioli, successivamente si procede con la schiumatura che serve per eliminare il grasso in eccesso venuto a galla; poi si sala l’acqua, si aggiunge qualche patata (anche con la buccia) – così da assorbire il grasso durante la cottura che dura altre 4 ore – e qualche pomodoro. Il risultato è uno spezzatino di pecora immerso in un gustoso sughetto, servito in scodelle di terracotta.

L’EVENTO

Tutto l’evento è organizzato dalla Pro loco. L’allestimento dell’area di cottura inizia, con i paioli di cottura, appesi a supporti di legno, già dal mattino presto. I piatti sono serviti a partire dalle 11.00 del mattino. La carne di pecora oltre che essere servita come ‘Pezzata’ è servita anche come arrosto di pecora. La ciotola in terracotta rimarranno al visitatore insieme a un bicchiere di terracotta e una forchetta di legno.

Lungo tutto il perimetro del pianoro verranno allestiti stands delle aziende di prodotti tipici locali (formaggi, tartufo, ecc..).

INFORMAZIONI

Comune di Capracotta Piazza Falconi, 3 86082 Capracotta (Is) Tel. 0865.949210, [email protected]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *