b&b la vracia

B&B La Vracia a Rocchetta a Volturno: dormire tra storia e natura

B&B La Vracia a Rocchetta a Volturno: dormire immersi nella storia e nella natura del Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise

Dormire nell’alta valle del Volturno? B&B La Vracia a Rocchetta a Volturno, una pausa tra siti archeologici e naturali di straordinaria bellezza. Vi presentiamo l’idea di Barbara e Simone che abbiamo incontrato e con i quali abbiamo fatto una lunga chiacchierata oltre che visitare la struttura.

Il progetto

“Siamo una famiglia giovane che ha deciso di “resistere” nella nostra terra, ricca culturalmente ma poco, pochissimo conosciuta.”

Barbara è assistente sociale mentre Simone, il marito, si occupa di falegnameria.

“Crediamo fermamente che il nostro territorio sia vergine sotto ogni punto di vista, poco sfruttato, poco conosciuto, privo dei grandi inquinamenti atmosferici delle grandi città. Ha ottime potenzialità, abbiamo coste meravigliose, montagne con viste mozzafiato, posti incantevoli ma, ahimè conosciuti da pochi; per il mio territorio proporrei maggiore visibilità e pubblicità. Abbiamo deciso di investire qui in Molise, precisamente a Rocchetta a Volturno, perché siamo legati al territorio e semplicemente perché lo amiamo, perché ha delle grandi doti…e perché ci piace l’idea di vedere i nostri figli crescere in questa sorta di paradiso terrestre.”

La struttura

Il B&B La Vracia si trova a Rocchetta a Volturno, in via Madonna delle Grotte, n. 84. La struttura è così composta: un porticato di ingresso in parte coperto, dove nelle giornate dal tempo mite, è piacevole fare colazione e fermarsi per fare due chiacchiere.

Piano terra – Appartamento x 4

Al piano terra c’è un mini appartamento composto da bagno, cucina con frigo e forno, e un’ampia camera da letto con letto matrimoniale e letto singolo. E’ disponibile anche la lavatrice.

1° piano – camera quadrupla

Al primo piano vi è una camera quadrupla con bagno in camera munito di doccia idromassaggio.

2° piano – camere doppie / bagno in comune

Al secondo piano vi sono due camere doppie con bagno in comune e vasca da bagno. 

Prezzi e info

I prezzi sono:

  • doppia: 50€/notte con colazione inclusa (home made e internazione);
  • singola: 30€/notte con colazione inclusa (home made e internazione);
  • Sconto comitive;
  • I bambini al dì sotto di 10 anni non pagano e fino a 15 anni pagano metà prezzo;
  • Pet friendly.

Per gli interessati si possono fornire i contatti di musei e associazioni per visite, trekking e attività varie.

Contatti

Come arrivare

Per chi proviene da Nord

  • Dall’autostrada del Sole A1 Milano-Napoli, uscire a San Vittore, immettersi sulla SS 6 e seguire la direzione Venafro; superata Venafro, a Roccaravindola proseguire sulla SS 158 per Roccaraso/Pescara, giungere a Colli al Volturno e continuare fino al bivio di Cerro al Volturno, poi svoltare a sinistra per Rocchetta a Volturno.
  • Dall’autostrada A14 Bologna-Taranto, proseguire poi sull’autostrada A24 Pescara-Roma fino a Sulmona-Pratola Peligna, immettersi sulla SS17 per Roccaraso, attraversare Castel di Sangro, Rionero Sannitico, giungere al bivio di Cerro al Volturno, poi svoltare a sinistra per Rocchetta a Volturno.

Per chi proviene da Sud

  • Dall’autostrada del Sole A1 Milano-Napoli, uscire a Caianello, immettersi sulla SS 85 e seguire la direzione Venafro: superata Venafro, a Roccaravindola proseguire sulla SS 158 per Roccaraso/Pescara, giungere a Colli al Volturno e continuare al bivio di Cerro al Volturno, poi svoltare a sinistra per Rocchetta a Volturno.
  • Dall’autostrada A14 Bologna-Taranto, uscire a Val di Sangro, immettersi sulla SS 652 Fondo Valle Sangro e giungere al bivio di Cerro al Volturno, poi svoltare a sinistra per Rocchetta a Volturno.

Da Roma

Prendere l’autostrada del Sole A1, uscire a San Vittore del lazio, poi scorrimento veloce seguendo la direzione Roccaraso/Castel di Sangro, giungere al bivio di Cerro al Volturno, poi svoltare a sinistra per Rocchetta a Volturno.

Da Napoli

Prendere l’autostrada del Sole 1 A1, uscire a Caianello, seguire la direzione Venafro/Roccaraso/Castel di Sangro, giungere al bivio di Cerro al Volturno.

Cosa fare nei dintorni

La posizione del B&B La Vracia è l’ideale per gli amanti della storia, della cultura, delle tradizioni e della natura. Immerso nell’alta valle del Volturno, tra le sorgenti del fiume Volturno e la catena montuosa delle Mainarde, si trova all’interno del Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise.

A Rocchetta a Volturno numerose sono le cose da fare e da vedere: visita agli scavi di San Vincenzo al Volturno con la meravigliosa Cripta dell’Abate Epifanio, vedere le sorgenti del Volturno, ammirare il Santuario di Santa Maria delle Grotte, passeggiare nella Ghost Town di Rocchetta Alta, completamente abbandonata, visitare il Museo Internazionale delle Guerre Mondiali oppure fare un trekking o un’arrampicata sportiva fino alla vetta di Monte Marrone dove si trova la capanna di Charles Moulin, il pittore eremita che si rifugiò lì a cavallo tra le due guerre mondiali.

Tanti sono anche i paesi che si possono visitare nei dintorni, a partire dalla frazione di Castelnuovo al Volturno, distrutta dagli americani durante il secondo conflitto mondiale al solo scopo di girare un film per la propaganda e dove, l’ultima domenica di carnevale, si tiene la pantomima de Gl’ Cierv, l’uomo cervo.

I paesi invece sono Scapoli, centro noto per il Festival Internazionale ed il Museo della Zampogna (e dove si può gustare l’ottimo raviolo scapolese), Pizzone, per il Museo dell’Orso, Castel San Vincenzo con il lago e l’eremo di San Michele a FoceCerro al Volturno dominato dal magnifico castello Pandone, Colli al Volturno, la Parigi molisana e Fornelli, uno dei Borghi più belli d’Italia, dal quale è impossibile perdere il tramonto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *