alta moda

Alta Moda, collezione “Champagne Bride” di Sara Cetty al rifugio Colle del Caprio

Alta Moda, collezione “Champagne Bride” di Sara Cetty al rifugio Colle del Caprio

Termina con il botto la stagione estiva a Campitello Matese con l’alta moda di Sara Cetty in alta quota.

Si è svolto, infatti, domenica il backstage della nuova collezione autunno-inverno 2017-2018 “Champagne Bride” della stilista isernina e curata dal Direttore Artistico Cav. Giuseppe Marco Pasquarella.

Vi abbiamo già parlato dell’evento in questione nell’articolo pubblicato giovedì scorso dunque con quello odierno, oltre al racconto della giornata, vorremmo anche sottolineare l’incredibile lavoro svolto in questa estate dal gruppo DGA Funivie per risollevare le sorti di Campitello Matese, con eventi di assoluto rilievo, ultimo, solo in ordine temporale, proprio il backstage svoltosi domenica.

Andiamo con ordine, però, e riviviamo i momenti di un evento incredibile, che ha coniugato al meglio alta moda, natura incontaminata e alta quota.

Il luogo

alta moda

La giornata, iniziata nel migliore dei modi, con un bel cielo sereno ha rischiato da subito di scompigliare i piani a causa del forte vento che, per fortuna, non ha compromesso lo svolgimento dell’evento.

Nel corso della mattina, poi, le condizioni sono anche leggermente peggiorate con le nuvole che sono andate a coprire, anche se parzialmente il cielo.

Dopo una breve passeggiata nel pianoro è iniziata la salita in seggiovia, l’ultima di questa stagione estiva.

Arrivati in cima, il tempo di godere un po’ del panorama e sono iniziati i preparativi per il backstage, al quale proprio non potevamo mancare!

Backstage 

Iniziamo, permettetecelo, con il fare i complimenti alle modelle (Ilaria Sarachelli, Arianna D’Ambrosio, Michelle De Gregorio, Martina Zarlenga, Chiara Di Pietro, Roberta Di Battista, Erika Centola) ed al loro coraggio di posare con circa 10°C ed un vento piuttosto forte.

Detto questo, spostiamo l’attenzione sull’alta moda di Sara Cetty che, con i suoi collaboratori, è riuscita ad organizzare un evento stupefacente in un luogo favoloso.

La collezione “Champagne Bride”  è ispirata, appunto, allo champagne, alle sue bollicine e al suo inebriante gusto, ai suo colori e alla sua freschezza; i modelli presentano alcune novità: pizzo antico e ricami rivisitati in chiave moderna; segno della femminilità di una donna dinamica spumeggiante e sensuale allo stesso tempo, alla ricerca di autonomia e capace di dare il meglio di se in ogni occasione.

Non essendo esperti di moda, però, lasciamo la parola alle immagini, con le foto scattare dal nostro Paolo Pasquale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *