4 luglio
2° Compleanno TurismoinMolise - Fonte bohemycake.it

4 luglio 2018: secondo compleanno TurismoinMolise

Il 4 luglio è famoso in tutto il mondo per essere il giorno dell’indipendenza degli Stati Uniti d’America; per noi di TurismoinMolise, invece, assume un altro significato, sempre di festa ma un po’ diverso. Il 4 luglio è, infatti, il giorno del nostro compleanno.

Il 4 luglio del 2016 iniziavano infatti le attività di questo sito e della relativa pagina Facebook. Due anni possono essere molti o pochi, a seconda di come la si veda o a seconda cosa ci si riferisca. Per noi sono ancora pochi, c’è tanto da fare in regione sotto il punto di vista turistico che non bastano le 24 ore di una giornata. Piano piano stiamo cercando di costruire qualcosa, per fortuna non da soli ma accompagnati da tanti nuovi (e buoni) amici.

Se infatti nel corso del primo anno le cose sono andate un po’ a rilento (articolo primo compleanno TurismoinMolise), vuoi per inesperienza, vuoi per qualche altro problema, crediamo nel corso di questo secondo di aver preso la giusta direzione, o quantomeno giusta per noi. L’anno scorso forse eravamo più assidui, soprattutto con gli articoli, ma impegni di lavoro ci hanno costretto a ridurne il numero ma a migliorarne la forma e la qualità. Al solito articolo del lunedì con gli eventi previsti in regione nelle varie settimane, si è aggiunto quello del mercoledì (a volte di venerdì come questa settimana) di ScopriAMO il MOLISE, in cui vi portiamo di settimana in settimana a visitare, anche se solo virtualmente, un paese del Molise, la sua storia, le tradizioni ed i luoghi più belli da ammirare.

Ciò che è veramente cambiato rispetto al primo anno, però, è la consapevolezza di non essere soli e di essere veramente in tanti a volere il bene di questa magnifica regione. Non staremo qui a dirvi di quanti like ricevono i nostri post o di quante letture i nostri articoli, sono solo numeri. Staremo invece qui a dirvi di quante persone hanno voglia di investire in Molise, soprattutto nel turismo. Se nel corso del primo anno si erano affermate le collaborazioni con MetoinMolise, CimentiamociCentro per la Fotografia Vivian Maier e con Caterina Campajola per gli articoli di cucina, nel corso del secondo, e soprattutto negli ultimi mesi, sono tantissime le persone che lavorano o che investono il loro tempo nel turismo Molisano.

4 luglio

Tra questi non possiamo non citare gli amici di Moli.se, ed in particolar modo di Alessia Mendozzi, con la quale chi scrive passa nottate intere a scambiarsi gli eventi da inserire nei vari articoli; è arrivato poi il turno dell’Associazione ScopriAmo il Molise, scoperta proprio grazie ai nostri articoli sui paesi molisani; di questa dobbiamo per forza citare Daniela D’Amore, ex presidente che ha passato il testimone proprio al sottoscritto. Negli ultimissimi tempi, poi, anche grazie all’iniziativa di Molise Vero, siamo venuti in contatto con tante altre bellissime persone, pagine ed associazioni: da Antonio Vinciguerra dell’Associazione Centro Storico di Campobasso a Laura Cimorelli di This is Molise, dalla mitica Arianna von Tigalian e fino alla pagina Molise nel Cuore, con Benedetto Porfirio conosciuto in un’altra magnifica circostanza, la proiezione della docu-fiction “Una terra chiamata Molise“, altra esperienza indiretta durante la quale abbiamo conosciuto magnifiche persone come Marica Mastropaolo e Silvio Giorgio. Ultime, ma solo in ordine temporale, sono le collaborazioni con La Piccola Bottega di Serena Sassatelli (e vi ricordiamo l’evento del 14 a FornelliLenta mente: passeggiare a passo d’asino sotto le stelle) e con Molise Tour & Omega Travel, agenzia di viaggi.

Non possiamo, infine, non menzionare i sempre cari amici di Code in Libertà, in particolar modo Laura Zanin, Stefano di Maria, il “nostro” Narratografo, Maria Fantini di Fabula Rasa, i nuovi amici Pasquale Luciani e Pierluigi Giorgio con i quali abbiamo vissuto una bellissima avventura qualche domenica fa sul tratturo tra Castropignano e Torella del Sannio (I Sapori antichi della transumanza) e tutte le Guide, Associazioni, Pro Loco ed Amministrazioni con le quali quotidianamente siamo in contatto.

Era giusto menzionare tutti (se abbiamo saltato qualcuno scusateci) e non parlare solo di noi innanzitutto perché i compleanni non si festeggiano da soli, ma anche perché è solo facendo rete e lavorando fianco a fianco che potremo veramente fare qualcosa di rilevante. E se, alla fine, anche una sola persona si sarà innamorata del Molise o sarà venuta a vivere uno dei tanti eventi, avremo raggiunto il nostro scopo.

Grazie mille a tutti voi che ci seguite, a chi vorrà seguirci e a chi ci sostiene, in qualunque modo sia…buon compleanno!

Paolo Pasquale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *